Configura il tuo E-Commerce WooCommerce su Sellrapido

ATTENZIONE

Attualmente le versioni testate sono WordPress 4.x e WooCommerce 3.x

Per collegare WooCommerce a Sellrapido:

  1. entrare nel backoffice WpAdmin -> WooCommerce -> Settings -> Advanced -> Rest API -> Add Key 

2. inserire in

Descritpion -> Sellrapido (o qualsiasi altra cosa che vi permetta di ricordare che è la chiave di Sellrapido)
User -> un utente di WordPress che abbia diritti di creazione post
Permissions -> Read/Write

cliccare il tasto “Generate API Key

3. Fate copia e incolla in un qualsiasi documento di testo dei campi
Consumer Key
Consumer Secret
Attenzione: se non fate copia e incolla in un documento di testo dei campi in questione, dovrete generare da capo le chiavi, perchè una volta usciti da questa maschera non saranno più visibili.

4. WpAdmin -> WooCommerce -> Settings -> Advanced -> Legacy API
assicurarsi che la casella Legacy API sia spuntata

5. Installare il plugin “Application Passwords” e attivarlo (Woocommerce non permette di caricare immagini in WordPress; per poter caricare immagini via API, WordPress ha bisogno di questo plugin)

6. Users -> [Utente selezionato in precedenza in punto 2] -> Application Passwords -> “Sellrapido” (o qualsiasi mnemonico) nel campo -> Bottone “Add New

7. Fare copia e incolla in un qualsiasi documento di testo della password generata
Attenzione: se non fate copia e incolla in un documento di testo dei campi in questione, dovrete generare da capo la password, perchè una volta usciti da questa maschera non sarà più visibile.

A questo punto avete tutte le credenziali da poter inserire all’interno di Sellrapido:

  • per aggiungere la credenziale in Sellrapido: entrare nelle Impostazioni e da qui entrare nella sezione “Credenziali Marketplace“.
  • scegliere “Woocommerce
  • inserire i dati generati nel back-office del sito

Note:

1) WooCommerce permette di associare infiniti alberi di categorie a un prodotto. Sellrapido per ogni prodotto crea un solo albero di categorie, fino a tre livelli, e associa il prodotto a ogni elemento dell’albero delle categorie: tronco, ramo (se presente), foglia (se presente).

In caso di importazione inventario, Sellrapido si comporta in modo conseguente e, per i prodotti pubblicati tramite Sellrapido e le cui categorie non sono state modificate, ricostruisce l’albero correttamente.

In caso di importazione di prodotti non generati da Sellrapido, o modificati in WooCommerce dopo la pubblicazione da parte di Sellrapido, il criterio di generazione dell’abero delle categorie è il seguente:
– viene identificata la categoria con “menu_order” più basso (che si presume sia la principale)
– viene seguito l’albero delle categorie associate al prodotto che discendono dalla categoria di cui al punto precedente
– fino al terzo livello

Ad esempio: supponendo che un prodotto sia associato ai seguenti alberi di categorie:

– Abbigliamento – Donna – Giacche – Estive
– 2019 – Saldi – Autunno – Abbigliamento

durante l’importazione del prodotto in Sellrapido, al prodotto sarà associato un albero delle categorie così composto

– Abbigliamento – Donna – Giacche

ossia: il primo albero incontrato fino al terzo livello.

 

2) Ogni volta che Sellrapido modifica un prodotto, carica nuovamente le immagini del prodotto presso WooCommerce, perchè non può sapere se queste sono cambiate o meno (e non può cancellarle, perchè a causa della struttura dati di WordPress, l’immagine potrebbe essere stata agganciata a un’altra risorsa o post o quant’altro).

Ciò significa che a lungo andare la sezione “Media” potrebbe riempirsi di immagini duplicate.

E’ buona pratica quindi ripulire frequentemente la sezione media delle immagini non più usate.