Rendi efficaci le tue schede prodotto ecommerce in 3 step
Blog SellRapido

Rendi efficaci le tue schede prodotto ecommerce in 3 step

  • Mondo Ecommerce
  • 02/08/2021
creare schede prodotto efficaci

In questo articolo scopriremo come rendere efficaci le tue schede prodotto in 3 semplici step. Infatti, devi sapere che per rendere efficace le tue schede prodotto sui marketplace non basta fare copia e incolla.

Per aiutarti a vendere di più, ogni scheda prodotto necessita di informazioni chiare e complete. Quest’attività deve essere implementata soprattutto per incontrare le esigenze specifiche del tuo target
 
I potenziali clienti potrebbero essere già in cerca dei prodotti che stai vendendo, quindi passiamo subito ai metodi pratici che ti consigliamo di mettere in pratica per migliorare le tue performance sui marketplace. 


Perché ottimizzare le schede prodotto? 


L’ecommerce in Europa, così come in Italia, ha raggiunto una fase di piena maturità. Una recente ricerca condotta da Statista, prevede una forte crescita per il settore ecommerce. Secondo le stime, infatti, nel 2024 il giro d’affari complessivo potrebbe superare i 500 miliardi. 

ln questo scenario è importante sottolineare il ruolo dei Marketplace, che attraverso i propri canali digitali svolgono il ruolo di facilitatori tra incontro della domanda e dell’offerta. 

Queste dinamiche vedono i venditori protagonisti. Vendere sui marketplace rappresenta ancora oggi un’opportunità, ma anche una grande sfida. Bisogna essere in grado di fare meglio degli altri per avviare un business di successo. 

Produrre dei contenuti per i marketplace, ottimizzando le schede prodotto è un fattore chiave, che può aiutarti a distinguerti dalla concorrenza. 




1 Crea dei titoli a prova di ricerca 


Quando si vende sui Marketplace, come ad esempio Amazon, eBay, Eprice, la prima preoccupazione è quella di emergere subito rispetto ai competitor. 

Per questo motivo, creare per i tuoi prodotti titoli forti, ottimizzati e a prova di ricerca svolge un ruolo di importanza significativa nella fase di configurazione del prodotto. 

Un buon titolo stimola la curiosità, risulta attrattivo e spinge gli utenti a fare click.

Come si crea un titolo a prova di ricerca?

  • Abbina il titolo del prodotto con parole chiave che potrebbero essere ricercate dagli utenti (marca, modello, nome prodotto taglia, ecc...).
  • Considera la lunghezza del titolo in base alle regole di ciascun Marketplace
  • Inserisci le informazioni più rilevanti all'inizio del titolo




2 Pensa a delle descrizioni complete

Un’eccezionale descrizione del prodotto può influenzare positivamente il tasso di conversione. 

Se ci pensi bene, infatti, una descrizione efficiente aiuta a costruire un’immagine ben precisa all’interno della mente del consumatore, alimentando l’interesse e il desiderio verso il tuo prodotto. 

Come rendere completa la descrizione dei tuoi prodotti?

  • Assicurati che ogni descrizione contenga tutte le informazioni rilevanti sul prodotto e sul suo uso
  • Sottolinea il perché e il modo in cui il tuo prodotto migliora o semplifica la vita dell'acquirente
  • Sottolinea cosa è possibile fare con le diverse funzionalità
  • Utilizza elenchi puntati
  • Usa la descrizione per mettere in evidenza la UPS, ovvero la Unique Sell Proposition
  • Ottimizza la descrizione prodotto in base al funzionamento del Marketplace. Ad esempio, Amazon utilizza le descrizioni dei prodotti e le relative parole chiave come fattore di ranking. Significa che Amazon mostrerà un prodotto nei risultati se una parola chiave viene utilizzata solo nella descrizione del prodotto. Ma una descrizione della scheda prodotto che funziona su Amazon potrebbe non funzionare su un altro marketplace, e viceversa.



3 Seleziona le immagini giuste per ogni prodotto

Il contenuto visivo è una componente essenziale che gli utenti tengono in considerazione quando acquistano online. 

Pertanto, anche se questo aspetto spesso viene trascurato o dato per scontato, l'immagine del prodotto potrebbe essere un forte fattore in grado di influenzare la scelta del cliente finale.

La qualità del prodotto deve essere chiaramente visualizzata. Tra le caratteristiche fondamentali dell'immagine ci sono:
  • Foto di alta qualità, che includono luminosità buona risoluzione e sfondo neutro
  • Viste alternative dello stesso prodotto
  • Foto per ogni colore o variazione




Conclusione

Titoli, descrizioni ed immagini appositamente create per i marketplace ti aiutano a risaltare di più nella grande sfilza di venditori. Oltre a ciò, è importante studiare bene le policy di ogni marketplace ed ottimizzare la scheda prodotto in base ai casi.

Se vendi su più marketplace magari cerchi una soluzione che ti consenta di gestire i tuoi canali di vendita in una sola interfaccia. A questo proposito SellRapido Manager,  si presenta come il tool di ecommerce automation più completo sul mercato italiano. Integrato con oltre venti canali per vendere in Italia e all’estero.





Vuoi ottimizzare la tua attività di vendita online?


CHIEDI INFORMAZIONI

Potrai iniziare immediatamente a vendere online tramite SellRapido Manager, su Amazon, eBay ed oltre 20 marketplace in Italia e all'estero, sincronizzando anche il tuo sito ecommerce. Tutto da una sola interfaccia web.

Rispamierai tempo anche sulle di post-vendita: gestione ordini, spedizioni, fatturazione, etc.



Articoli correlati