Come scegliere i prodotti da vendere online nel 2020
Blog SellRapido

Come scegliere i prodotti da vendere online nel 2020

  • Mondo Ecommerce
  • 20/03/2020


Al giorno d’oggi i prodotti che potresti vendere online sono letteralmente milioni!
Detto questo, è essenziale Identificare con cura una nicchia di mercato che vuoi servire,
perché da questa dipenderà gran parte del successo della tua attività di vendita online.

Infatti, ciascun settore merceologico è contraddistinto dal suo proprio livello di competizione e questo determina il numero di vendite che puoi generare e il margine.

Conoscere i problemi e le opportunità del mercato

Il punto di partenza sta nel comprendere subito che la maggior parte dei prodotti più venduti tende a risolvere un problema che la maggior parte dei potenziali clienti si trova ad affrontare. Con questo “in mente”, sarai in grado di identificare quanti sono i consumatori di un possibile prodotto in un determinato momento, e quindi il suo potenziale di vendita.

Un modo semplice per comprendere i problemi dei consumatori è leggere i loro feedback o commenti sulle piattaforme social.Identificando i bisogni più ricorrenti dei consumatori, potrai cominciare a definire la tua strategia di vendita.

Ci sono strumenti molto avanzati che possono aiutarti a individuare una nicchia redditizia nel  settore che stai pensando di “adottare”. Il team di consulenti di SellRapido è costantemente impegnato nell’analisi del mercato e nel monitoraggio delle nicchie con maggiore opportunità di vendita e redditività. La loro consulenza sempre presente è un’ottima opportunità per avere una guida sempre pronta la tuo fianco.


Scegliere una nicchia di mercato in base ai margini di guadagno

La presenza di un team di consulenti esperti (che SellRapido ti offre compreso nell'abbonamento) ti permette di avere un'informazione estremamente preziosa: i margini di guadagno che una nicchia di mercato ti permette di ottenere. Dopo aver identificato i prodotti con un tasso di vendita più elevato, sarà necessario selezionare ulteriormente in base al margine di guadagno che ti consentono.

E’ inutile vendere 25mila Euro di merce se, tolte spese e tasse, te ne resteranno in tasca solo 24mila!

Nell’attuale situazione di mercato (marzo 2020), sulla base dei risultati portati ai nostri clienti, possiamo ottenere dei margini di guadagno indicativi di questo tipo su 3 nicchie di esempio:
  1. Informatica = c.ca 10%
  2. Abbigliamento = c.ca 15%
  3. Articoli per la casa = c.ca 15%


Tenendo presenti queste percentuali, ciò che devi fare nella scelta di cosa vendere è una valutazione tra utili, volumi e costi. Un software di e-commerce automation come SellRapido ti permette di massimizzare gli utili moltiplicando ed ottimizzando i volumi di vendita, grazie alla diversificazione su più marketplace in più nazioni, su cui è possibile applicare margini differenti. Un simile lavoro sarebbe mastodontico da intraprendere in maniera manuale, con SellRapido puoi farlo  con pochi click da una stessa interfaccia.

Il tuo obiettivo dovrà essere quello di individuare la fascia di prezzo ottimale ed il conseguente ricarico che puoi applicare sui prodotti in vendita. Se il margine è insufficiente, è possibile che tu vada in perdita a causa del peso eccessivo delle spese gestionali e degli altri costi. Oppure, è possibile che tu possa ottenere un margine esiguo, a fronte di un lavoro lungo e faticoso.

Verifica pertanto con attenzione tutti gli aspetti legati alla profittabilità del tuo business, analizzando i costi di acquisto (o quelli di produzione), su quelli di gestione, su quelli di marketing e, naturalmente, sui  ricavi.



Come trovare prodotti da vendere utilizzando i dati di vendita di Amazon

Veniamo ad una indicazione più tecnica che mostra un esempio di valutazione approfondita del mercato. Come sappiamo, Amazon è il marketplace di riferimento per lo shopping online, con la maggiore quota di mercato e-commerce di ogni singola azienda. Di conseguenza, i dati sulle vendite derivati ​​da Amazon sono ottimo specchio della domanda complessiva. 

Sapevi che ad ogni articolo venduto su Amazon è assegnato un BSR o “Posizione nella classifica Best Seller di Amazon”?

Questo numero viene utilizzato da Amazon per classificare i livelli di vendita di un prodotto rispetto ad altri all'interno della stessa categoria.

Sulla base del BSR, puoi fare un'ipotesi mirata su quante unità vengono vendute al giorno.

In poche parole, puoi cercare su Amazon idee di prodotto e sapere approssimativamente quanto bene vende un prodotto confrontando i BSR .




Attraverso un po’ di perseveranza e duro lavoro, probabilmente puoi trovare una nicchia redditizia da perseguire. Naturalmente occuparsene da soli è un lavoro lungo e soggetto ad errori, mentre avere un team già impegnato sul tema al proprio fianco è sicuramente un vantaggio non indifferente.


Un altro strumento tecnico piuttosto utile per poterne sapere di più su quali sono le tendenze commerciali del momento è Google Trends. Di facile fruizione, ti permetterà di comprendere i numeri delle ricerche per periodo di determinate parole chiave, fornendo anche una proiezione territoriale che potrebbe risultare utile per poter finalizzare al meglio la tua strategia di pianificazione di un nuovo business online.

Inoltre, ti fornisce tutte le domande e gli argomenti correlati che potrebbero essere strettamente collegati alla tua prossima nicchia. In alternativa, puoi mantenere il compito di identificare una nicchia semplice ed elegante giocando con strumenti come SEMRush, Ahrefs, Google Keyword planner. Utilizzando molti strumenti separati, rischi, però, di perderti in una marea di misurazioni che utilizzano parametri differenti, ritrovandoti a doverli interpretare. Concentrare tutta le operazioni all’interno di un unico sistema automatizzato è, invece, una scelta vincente per risparmiare tempo, evitare errori e massimizzare i risultati.




Sapere scegliere i tuoi fornitori

Quando scegli la tua nicchia di prodotto, valuta anche 3 cose fondamentali: approvvigionamento, disponibilità, velocità della spedizione.

Prova a simulare che cosa accadrebbe al tuo business in caso di forti e improvvise richieste, o necessità di contrazione della vendita. Se non sei tu il produttore, la scelta di fornitori di qualità è fondamentale.

In un mondo che spinge per approvvigionamenti diretti dalla cina, ricorda che esiste un numero elevato di fornitori di grande qualità sia in Italia e a livello Europeo, che possono garantirti tutte le performance necessarie al raggiungimento della Buy Box. 

Dovrai decidere se mettere in vendita prodotti a partire da un listino di un fornitore in dropshipping, normalmente la soluzione preferita per chi inizia perché evita di doversi occupare di magazzino e logistica, o se comprare merce a stock, che richiede la disponibilità di capitali iniziali per l’acquisto della merce.

Il “plus”, unico in Italia, fornito da SellRapido ai propri clienti è dato dalla proposta di una lista di fornitori accuratamente selezionati per le loro performance sul campo. Le nicchie proposte coprono quasi l’intera scelta di mercato, quindi partire con un’attività ex novo o migliorare la tua attuale attività di vendita risulta estremamente facilitato da un servizio che svolge per te la maggior parte di attività di analisi, strategia o rodaggio.



Controlla cosa indica la legge

Ultimo, ma non per importanza, considera che quando vendi un prodotto o un servizio devi informarti su quali sono le normative di cui dovresti tenere conto per poterlo commercializzare senza problemi. Se hai dubbi, oltre a una sana ricerca su Google, prova a domandare al tuo commercialista o ad altro esperto in materia. Anche in questo caso, l’esperienza pluriennale del team di SellRapido è sempre al tuo fianco per fornirti una consulenza sempre attenta sulla tipologia di prodotti che sceglierai di vendere.



Siamo a tua disposizione per una consulenza gratuita su come ottimizzare il tuo catalogo vendite e come trovare i fornitori più adatti alle tue necessità.

Sei interessato? 
Prenota una consulenza gratuita



Articoli correlati

  • Richiedi la tua prova gratuita

  • Ricevi una consulenza personalizzata

  • Inizia subito a usare SellRapido