Ecommerce: i prodotti vincenti in Italia nel 2021
Blog SellRapido

Ecommerce: i prodotti vincenti in Italia nel 2021

  • Mondo Ecommerce
  • 28/05/2021
prodotti da vendere online

Idealo, noto comparatore di prezzi, come ogni anno, ha effettuato una ricerca sullo stato dell’ecommerce in Italia. I dati si riferiscono alle ricerche effettuate sul proprio portale nel corso del 2020 e nei mesi iniziali del 2021. 

In particolare, il report analizza le intenzioni di acquisto di 72 milioni di visite web mensili, registrate sui portali di Idealo (Italia, Germania, Francia, Spagna, Regno Unito e Austria) e i risultati di due sondaggi commissionati da Idealo nel giugno 2020 e nel febbraio 2021 a Kantar.


Quali sono le categorie di prodotti vincenti? 


Con “categorie vincenti” ci riferiamo alle tipologie di prodotti più venduti, in base a al sondaggio effettuato dal portale di Idealo a giugno del 2020. 

In testa alla classifica ci sono i prodotti di Elettronica. Si tratta della categoria con più acquistati in assoluto che incassa ben un acquisto su due (54,6%). Anche in base all’andamento delle intenzioni di acquisto gli articoli di Elettronica sono stati i più cercati.

Scorrendo la classifica delle categorie dei prodotti più venduti , al secondo posto troviamo Moda e Accessori (42,7%), mentre al terzo Prodotti per la Bellezza e Profumi (32,0%). 

Un altro dato interessante riguarda alcune macro categorie, che hanno registrato una maggiore crescita di interesse a causa della pandemia di Covid-19.

La categoria che è cresciuta di più in assoluto è Arredamento e Giardino, presente anche nella classifica generale, seguita da Drogheria e Salute e Mangiare e Bere. 

Segnaliamo, inoltre, altre categorie interessanti che compaiono nella classifica generale di prodotti più acquistati online: Scarpe, Sports e Outdoor, Prodotti per animali, Arredamento e Giardino, Auto e Moto.



Cerchi prodotti da vendere online con fornitori affidabili? 


Una volta valutati i prodotti con maggiore probabilità di vendita in un determinato periodo e pianificata una strategia commerciale, resta il dubbio del fornitore a cui affidarsi. Se non sei un produttore, potrai scegliere di vendere organizzando un tuo magazzino, in modalità dropshipping senza magazzino, oppure sfruttando la logistica Amazon FBA.

In ogni caso ti servirà trovare un fornitore affidabile, che ti permetta di vendere ai tuoi clienti senza il pensiero di prodotti difettosi, consegne lente o problemi fiscali. Oggi non è semplice districarsi nella marea di possibilità di approvvigionamento di merci per la vendita online, ma soprattutto non è semplice riuscire a trovare da soli affidabilità e sicurezza.

Con SellRapido Drop trovi un partner ideale, perchè mette a tua disposizione un vasto catalogo di prodotti per aprire il tuo store in dropshipping con meno costi rispetto a un ecommerce. Il tutto organizzato con una rete di fornitori italiani e verificati.

Il listino dropshipping  SellRapido Drop si divide in 4 macro-categorie merceologiche, che includono quelle più popolari citate dal report di Idealo: 

  • Tech: prodotti di informatica e tecnologia
  • Reverse: notebook, smartphone, console, micro-processori
  • Fashion:prodotti di moda, abbigliamento, scarpe e accessori, borse, orologi, etc.
  • Special: accessori auto/moto, prodotti per la casa, per animali, etc.

Non importa in che categoria decidi di avviare il tuo store, avrai sempre a disposizione una rete di fornitori verificati, prodotti di di marca a prezzi convenienti, spedizioni veloci e supporto costante.



Idealo e l’importanza dei comparatori di prezzo 


Come è risaputo da addetti al settore e non, gli utenti effettuano molte ricerche online prima di acquistare. Successivamente l’acquisto può concretizzarsi attraverso un ecommerce, un marketplace o in un negozio fisico. 

Idealo indaga ulteriormente la questione e ci svela quali sono i fattori che spingono ad utilizzare le funzioni di un comparatore di prezzi.
In realtà, le ragioni di sono molteplici ma riportiamo le prime 3 in base alla percentuale di interesse: 

  • Paragonare i prezzi (39,0%) 
  • Raccogliere informazioni su un prodotto specifico (14,5%) 
  • Leggere le opinioni degli utenti (14,2%)

Se da un lato i comparatori di prezzo sono uno strumento molto utilizzato da chi acquista online per informarsi sulle caratteristiche di un determinato prodotto, allo stesso modo possono rappresentare un’opportunità per chi vende online. 

Tramite la pubblicazione dei propri prodotti sui comparatori, si ha infatti l’opportunità di incrementare il traffico verso i propri canali di vendita pagando un costo legato solo ai risultati ottenuti (visite o vendite effettuate, in base al comparatore).

Risultano davvero utili per mettere in evidenza le proprie offerte, specie se si considera che in base al report di idealo gli e-shop italiani sono stati in grado di garantire grandi possibilità di risparmio rispetto ai big player. 

In questo caso le categorie più propense a far risparmiare gli acquirenti attraverso il proprio sito ecommerce sono: Auto e Moto, Salute e Bellezza, Sport e Outdoor, Moda e Accessori. 




Come funzionano i comparatori di prezzo? 


I comparatori di prezzo sono dei siti speciali, concepiti come motori di ricerca, che paragonano il prezzo e altre informazioni (come le spese di spedizione) di prodotti simili o uguali per rendere all’utente il miglior risultato di ricerca. Una presenza strategica sui comparatori di prezzo può portare un notevole aumento in termini di traffico verso i tuoi prodotti senza investire troppo in advertising. 

Di solito il costo di questo servizio varia in base ai click, quindi viene conteggiato quando l’acquirente viene portato sul nostro canale di vendita. Tuttavia, l'inserimento dei vostri prodotti sui comparatori è gratuita.

Anche Idealo, di cui abbiamo abbondantemente parlato in quest’articolo, offre un servizio analogo. Ma ci sono molti altri comparatori famosi: Trovaprezzi, Google Shopping e BestShopping sono solo alcuni esempi. 

Per gestire la pubblicazione e l’andamento di un feed di prodotti sui comparatori di prezzo senza stress è consigliato uno strumento di automazione come SellRapido Manager
SellRapido Manager, oltre a impostare una strategia multicanale su ecommerce e marketplace, ti permette di:
  • Impostare un feed diverso per ogni comparatore, con regole diverse in base alla tua strategia
  • Mappare le categorie in maniera semplificata
  • Escludere o promuovere prodotti





Cerchi un catalogo prodotti di qualità da vendere online?


CHIEDI INFORMAZIONI

Potrai iniziare immediatamente a vendere su Amazon, eBay ed oltre 20 marketplace in Italia e all'estero, senza limitazioni nel numero di prodotti o listini gestibili, sincronizzando anche il tuo sito ecommerce. Tutto da una sola interfaccia web. SellRapido Drop ti propone un catalogo suddiviso in 4 macro categorie per oltre 1 milione di prodotti di marca da fornitori italiani ed europei verificati..



Articoli correlati