Riparti alla grande con il tuo ecommerce da settembre
Blog SellRapido

Riparti alla grande con il tuo ecommerce da settembre

  • Mondo Ecommerce
  • 26/08/2021
Ecommerce prodotti da vendere a settembre

L’ecommerce e le vendite stagionali sono più collegati di quanto si pensi. Da settembre, con la fine delle vacanze estive molti rivenditori si trovano a pianificare il proprio rientro. In questo articolo vediamo come ripartire alla grande dopo da Settembre svelando alcuni consigli da mettere subito in pratica. 

L’autunno è la stagione più calda per gli ecommerce: le vendite più importanti si concentrano in questo periodo. Ad influire non sono solo agli sconti del Black Friday e del Cyber Monday (che vedremo alla fine) ma anche tanti altri fattori, come la riapertura delle scuole e la necessità di rinnovamento tipica di questo periodo dell’anno. 


Back to School: riparti con le vendite scolastiche 

In vista dell’autunno, l’ecommerce non è influenzato solo dai grandi eventi del Black Friday e Cyber Monday, ma anche da ricorrenze classiche come la riapertura delle scuole

Un recente sondaggio di Deloitte sul ritorno a scuola nel 2021 analizza come le famiglie intendono prepararsi per il rientro scolastico. Il secondo canale favorito per gli acquisti è proprio quello digitale. Per tutti i rivenditori, si tratta di un’opportunità da non sottovalutare. 

Il tipo prodotto a cui si pensa immediatamente è materiale scolastico di vario tipo: quaderni, diari, articoli di cancelleria, zaini, astucci ecc.. 

Se non rivendi prodotti perfettamente in linea con questi, non preoccuparti. Negli ultimi anni le campagne di marketing Back To School si sono estese ad altri settori. 

In base al tuo settore di riferimento puoi dedicare una sezione al Rientro a scuola sul tuo sito ecommerce. Ecco alcune idee che puoi utilizzare per differenti categorie merceologiche: 

  • Elettronica e tecnologia: laptop, tablet, stampanti, tastiere, mouse e molto altro se rivendi Tecnologia e Elettronica 
  • Abbigliamento: tute sportive, moda scolastica, tute da ginnastica e accessori come borse e zaini.
  • Arredamento: scrivanie, sedie ergonomiche, scaffali e librerie e simili

Se vendi in dropshipping puoi integrare nel tuo store o sui marketplace nuovi prodotti senza fare grossi investimenti. Cerchi un catalogo che possa garantirti un vasto assortimento? 

Dai un’occhiata a Sellrapido B2Bhub, un catalogo con oltre 1 milione di prodotti sempre in aggiornamento, suddiviso in 4 pratiche sotto-categorie. 



Analizza le fonti del traffico e il sito

Pensi di ottenere nuove vendite grazie ad operazioni di marketing? Prima di valutare nuove campagne dedica del tempo all’analisi dei dati del tuo sito ecommerce. Google Analytics è una fonte inesauribile di informazioni, un occhio attento sa individuare i punti deboli da sistemare, ma anche i canali più performanti su cui vale la pena concentrare i propri sforzi di marketing. 

Non dimenticare di analizzare anche i dati sulle vendite, per scoprire i prodotti più preferiti da mettere in evidenza sul sito e su cui puntare per attrarre nuove vendite. 



Aggiorna il sito ecommerce

Settembre è visto come un periodo in cui si è più aperti e favorevoli ai cambiamenti. Tutto quello che è “vecchio” va aggiornato. Valuta, in base alle necessità, se introdurre cambiamenti nel tuo sito ecommerce.

Puoi decidere di ristrutturare l’intero layout del sito oppure aggiornare solo alcuni elementi. Se vuoi procedere con un cambiamento totale comunica questa novità attraverso i canali social e via mail, in modo tale da abituare i tuoi clienti abituali. 


Se vuoi ottimizzare pochi elementi pensa alle aree critiche del tuo sito ecommerce e parti da lì. Aiutati anche con i risultati che hai ricavato dai dati del punto sopra. Ecco alcuni spunti:

  • Aggiorna le schede prodotto
    Rinfresca le descrizioni più datate, utilizza un linguaggio più attuale e implementa una strategia seo per posizionare su Google i tuoi prodotti. Se possibile, cambia anche le foto dei prodotti con alcune più attuali. Puoi svolgere questa operazione anche se vendi solo sui marketplace.
     
  • Ottimizza i metodi di pagamento 
    Dopo aver controllato che il processo di checkout sia ottimale, fai una ricerca per trovare nuovi metodi di pagamento che possa piacere ai tuoi clienti. Le novità sono molte: ad esempio puoi scoprire sistemi avanzati come la Credit Box e il Cash Back.

  • Migliora la navigazione e rendi facile la ricerca
    L’esperienza degli utenti è sempre più importante, assicurati che i tuoi clienti riescono a trovare subito i prodotti che stanno cercando. 



Verifica la disponibilità dei prodotti 

Se vendi prodotti in stock, periodi di ferie di rivenditori, grossisti e fornitori potrebbe aver comportato una diminuzione dei prodotti in magazzino. Gestisci al meglio i tempi di riassortimento per avere tutto pronto in tempo da settembre. 

Se un potenziale cliente lascia il tuo sito perché il prodotto che cercava non è più disponibile, ci sono poche probabilità che ritorni e molte più che acquisti ciò che gli serve altrove! 

Questo vale se hai un ecommerce con magazzino fisico, ma anche se vendi in dropshipping: assicurati che il tuo fornitore torni a spedire per conto tuo in tempi brevi e che abbia un vasto assortimento di prodotti per affrontare il periodo autunnale. 



Preparati per il Black Friday e il Cyber Monday 


Si tratta di un aspetto importantissimo che tratteremo anche in un articolo dedicato. Per il momento, inizia a pensare alla strategia più adatta alle tue necessità. Definisci i tuoi obiettivi ed elabora un piano di vendita. 

Nel 2020, l'Osservatorio eCommerce B2C del Politecnico ha stimato il valore complessivo degli acquisti online tra Black Friday e Cyber Monday in 1,5 miliardi di euro con un incremento positivo del 15% rispetto al 2019 che sale al +40% se si considera la sola vendita di prodotti. 

Una tendenza registrata è quella di estendere le vendite promozionali a tutto il mese di Novembre. Si tratta, infatti, del periodo dell’anno in cui le intenzioni di acquisto sono più alte.

Cosa puoi fare adesso? Inizia con delle ricerche di mercato, monitora la concorrenza, assicurarti di avere abbastanza prodotti nell’inventario, pianifica una strategie di marketing e campagne efficaci.

Il punto di partenza del tuo piano di vendita sono gli sconti e/o le promozioni che intendi offrire ai tuoi clienti. Dovrai essere tu a decidere su quali prodotti poter praticare degli sconti e la percentuale. Le possibilità sono diverse.

Il consiglio base è quello di trovare una categoria o una serie di prodotti sul quale vuoi applicare gli sconti, per differenziarsi da tutti gli altri venditori.  

Assicurati anche che il tuo sito sia sufficientemente robusto per sopportare elevate quantità di traffico e molte richieste di pagamento.

 

Non farti trovare impreparato

Impegnati per far sì che i tuoi sforzi si traducono in un aumento delle vendite. Nel business dell’ecommerce, l’imprevisto è sempre dietro l’angolo. 

Immagina, ad esempio, quanto è facile ricevere recensioni negative sul tuo store quando qualcosa va storto. E’ così perché ormai i clienti sono abituati a standard di qualità e servizi davvero molto alti. 

Gli ecommerce di successo sono adeguatamente preparati per fronteggiare queste situazioni. Sei sufficientemente preparato? 

Approfitta di questo periodo per ripartire con le vendite autunnali grazie a SellRapido. SellRapido ti offre tutti gli strumenti necessari per ottenere il meglio dal tuo ecommerce, incluse consulenze per vendere di più e supporto tecnico.




Vuoi realizzare il tuo sito SellRapido Ecommerce?


CHIEDI INFORMAZIONI

Potrai vendere meglio, grazie ad un sito ottimizzato per il dropshipping, sincronizzando i tuoi cataloghi sui marketplace in Italia e all'estero, senza limitazioni nel numero di prodotti o listini gestibili. Non hai prodotti? SellRapido può garantirti fornitori certificati per migliaia di prodotti di marca.



Articoli correlati