Migliorare il posizionamento su Amazon creando la scheda prodotto perfetta
Blog SellRapido

Migliorare il posizionamento su Amazon creando la scheda prodotto perfetta

  • Mondo Ecommerce
  • 02/04/2020

Con oltre 300 milioni di clienti in tutto il mondo e dato che 1 acquirente su 2 comincia le proprie  ricerche di prodotti da acquistare online su questo marketplace, Amazon è diventato un approdo inevitabile nei percorsi di acquisto dei consumatori. 

Per una grande quantità di prodotti, Amazon dispone di schede già esistenti, alcune obbligatorie in seguito ad accordi con i produttori, che non consigliamo di modificare. Ma potresti avere la possibilità o necessità di creare delle schede prodotto ex-novo per le quali vogliamo fornirti dei consigli al fine di ottimizzare il tuo ranking organico (SEO) nel motore di ricerca prodotti di Amazon e aumentare le tue possibilità di acquisizione della Buy Box.


Perché ottimizzare il tuo posizionamento su Amazon?

Lo scorso anno Amazon ha venduto oltre 5 miliardi di prodotti attraverso il suo programma Prime. Amazon è ormai il motore di ricerca degli acquisti online, utilizzato da un pubblico già propenso all’acquisto e alla ricerca di un prezzo conveniente e tempi di spedizione veloci. Pertanto, lavorare sui contenuti delle pagine dei prodotti è della massima importanza per aumentarne la visibilità sul mercato.

Uno dei tuoi obiettivi dovrebbe essere quello di apparire nei risultati dei motori di ricerca del marketplace, spesso consultati dagli acquirenti durante il processo di acquisto.

Le posizioni dei tuoi prodotti nei risultati di ricerca dipendono dalla corrispondenza del testo nei titoli e nelle descrizioni, dal prezzo, dalla disponibilità dei prodotti, dalla cronologia delle vendite, ecc.

Per completare l'elenco dei motori di ricerca, è necessario utilizzare parole chiave pertinenti, compilare tutti gli attributi disponibili, non solo quelli richiesti, avere un aspetto accattivante e una pagina di prodotto di alta qualità.



Perché potresti dover creare una tua scheda prodotto su Amazon?

Ci sono alcune categorie merceologiche, come l’elettronica, in cui è sconsigliabile discostarsi dalle schede già predisposte sul marketplace.

Ma in tre casi fondamentali, potresti trovarti nella necessità di dover realizzare una scheda prodotto ed ottimizzarla:
  1. Sei un produttore che vende realizzata dalla sua azienda.
  2. Vendi prodotti realizzati da altri a cui viene applicato il tuo marchio ed un nome scelto da te.
  3. Vendi un prodotto con offerta bundle, cioè una combinazione di prodotti (ad esempio: uno spazzolino elettrico + confezione con 12 punte).


Nel caso su sia stia vendendo prodotti diffusi, utilizzerai prevalentemente le schede già presenti in Amazon. In tal caso il tuo obiettivo principale sarà quello di competere per la BuyBox nella pagina del prodotto. Ti consigliamo la lettura della nostra guida specifica.



A  Ottimizzare il posizionamento SEO su Amazon

1 – Titolo dell’inserzione
Come primo punto di contatto con i consumatori, il titolo della pagina del prodotto deve essere il più descrittivo e strutturato possibile.

Per raggiungere questo obiettivo, dovresti includere alcuni elementi specifici: 
  1. marchio,
  2.  tipo di prodotto, 
  3. caratteristiche chiave, 
  4. attributi extra (materiale,colore, dimensioni, stile, quantità, etc).

Con un massimo di 500 caratteri , il titolo deve includere parole chiave precise per ottimizzare il posizionamento nei risultati di ricerca di Amazon.

Ecco tre esempi di struttura del titolo che è possibile applicare alla pagina del prodotto:
  1. Marca + tipo di prodotto + categoria + materiale + colore + quantità
  2. Marca + categoria + nome prodotto + taglia + colore
  3. Marca + numero di modello + tipo di prodotto + informazioni aggiuntive




2 - Dove metto le mie parole chiave?
I campi dell'elenco prodotti sono valutati equamente. Non importa dove metti le tue parole chiave, purché si trovino in un campo indicizzato.

Marchio
Anche se il tuo marchio è indicizzato come parola chiave, non varia (e non può) variare tra le schede dei prodotti e, pertanto, non offre opportunità di ottimizzazione.

Titolo
Il titolo del prodotto è completamente indicizzato per la ricerca. Utilizza le Guide di stile Amazon specifiche per categoria per determinare la lunghezza corretta del titolo per il tuo prodotto.

Assicurati di farlo bene: Amazon rifiuta i titoli troppo lunghi e addirittura elimina le inserzioni in determinate circostanze. In questo caso, il prodotto non appare più nei risultati della ricerca.


Punti elenco (punti salienti)
In alcune categorie, Amazon indicizza solo i primi 1000 caratteri (spazi inclusi) come somma tra tutti i punti elenco. Le parole chiave dopo questa soglia non vengono indicizzate.Il testo dovrebbe essere comunque più breve - Mantiene i punti elenco leggibili ed evita effetti negativi sul tasso di conversione. Il nostro consiglio: utilizzare un massimo di 200 caratteri per punto elenco per garantire l'indicizzazione completa e un buon tasso di conversione.


Descrizione del prodotto
L'indicizzazione o meno di una descrizione del prodotto dipende dalla categoria del prodotto. In alcune categorie, i prodotti possono essere trovati tramite tutte le parole chiave nella descrizione del prodotto. Nella maggior parte delle categorie, tuttavia, vale quanto segue:

Un prodotto NON appare nei risultati di ricerca quando i clienti cercano singole parole chiave dalla descrizione del prodotto

Un prodotto appare nei risultati della ricerca quando
  1. i clienti cercano due o più parole chiave dalla descrizione del prodotto che si trovano l'una vicino all'altra oppure
  2. i clienti cercano una parola chiave dalla descrizione del prodotto E almeno altre due parole chiave da una o più campi indicizzati (ad es. titolo, punti elenco, parole chiave back-end)

La descrizione del prodotto è quindi un campo eccellente per aggiungere parole chiave a coda lunga.


Contenuto avanzato e descrizione del prodotto
Quando si tratta di indicizzazione e ottimizzazione della conversione, la descrizione regolare del prodotto e il contenuto avanzato offrono vantaggi e caratteristiche contrastanti.

Il contenuto avanzato è visivamente gradevole, mentre la descrizione regolare del prodotto può essere indicizzata. Pertanto, potresti chiederti:
 

Dovrei concentrarmi maggiormente sulla descrizione del prodotto o sul contenuto avanzato?
Se devi scegliere tra i due, ti consigliamo di concentrarti sul contenuto avanzato. La descrizione del prodotto non è così importante per la tua strategia SEO di Amazon.

Uno dei motivi di questa bassa priorità è la limitata indicizzazione, nonché la possibilità di coprire tutte le parole chiave pertinenti nelle parole chiave backend, titolo e punti elenco.

Una volta coperte le parole chiave, l'ottimizzazione delle conversioni diventa il tuo obiettivo principale. I contenuti ottimizzati offrono strumenti migliori per la creazione di contenuti coinvolgenti e convincenti ed è, proprio come la descrizione del prodotto, indicizzato da Google.


Regole per le parole chiave di Amazon SEO - Come Amazon tratta le parole chiave
Infine, per aggiungere le parole chiave in modo efficiente, è necessario rispettare alcune regole generali per le parole chiave. Attenersi alle seguenti linee guida per ottimizzare la formattazione delle parole chiave:

  1. Non è necessario ripetere le parole chiave (ad es. Nelle parole chiave del backend, utilizzare "portafoglio uomo in pelle" anziché "portafoglio uomo in pelle"). La ripetizione non mostra alcun impatto positivo sulla classifica. Utilizza invece lo spazio prezioso per aggiungere parole chiave più pertinenti.
  2. Usa singolare o plurale . L'aggiunta di entrambi non è necessaria. 
  3. Le lettere maiuscole (o meno) sono irrilevanti.
  4. Gli accenti sono abbinati all'ortografia senza accento. Non è necessario aggiungere entrambe le versioni.
  5. Piccoli errori di ortografi sono abbinati allo stesso tipo di ortografia corretta. Non è necessario aggiungere entrambe le versioni.
  6. Diversi tipi di ortografia di parole composte (fitnessball vs fitness ball) non vengono indicizzati automaticamente. Devi includere entrambe le versioni o utilizzare i trattini.
  7. È possibile coprire diverse variazioni unendo o separando le parole tramite trattini





B  Crea immagini di prodotto convincenti per Amazon SEO

Per contestualizzare i tuoi articoli, Amazon consente ai rivenditori di aggiungere fino a 9 elementi visivi alla loro pagina. E’ un'opportunità per mostrarli con diverse angolazioni e per fornire quante più informazioni possibili mostrando il prodotto che viene indossato o usato.
Gli elementi visivi possono includere:
  1. immagine principale,
  2. immagini dettagliate, 
  3. immagini di diverse angolazioni,
  4. immagini contestuali.

Il prodotto è preferibile che venga mostrato su uno sfondo bianco e dovrebbe occupare l'85% dell'immagine. Le tue immagini dovrebbero sempre avere una risoluzione sufficientemente elevata da abilitare la funzione di zoom (almeno 1000 pixel sul lato più lungo, 500 pixel sul lato più corto). Le immagini zoomabili aumentano il tasso di conversione.

Non aver paura di cambiare l'ordine dei tuoi oggetti visivi per ottimizzare le prestazioni della tua pagina. E ricorda che solo l'immagine principale deve essere priva di testo.

Le immagini di prodotti attraenti e di alta qualità sono estremamente importanti per la classifica di un prodotto perché possono migliorare significativamente le prestazioni del prodotto (CTR, CR e vendite). Come?

Risultati della ricerca: l'immagine principale del prodotto nei risultati della ricerca è in genere il primo punto di contatto tra il prodotto e il cliente. Gli acquirenti fanno clic su un risultato di ricerca più frequentemente quando presenta un'immagine principale accattivante . L'immagine principale è probabilmente il fattore più importante per la percentuale di clic (CTR)! Inoltre, un CTR migliore porterà anche a maggiori vendite per il tuo prodotto.

Pagina del prodotto: immagini seducenti dei prodotti possono convincere i clienti ad acquistare il prodotto, migliorando così il tasso di conversione (CR) e le vendite. Perché? Le immagini ben fatte rispondono alle domande dei clienti e forniscono loro tutte le informazioni di cui hanno bisogno per prendere una decisione d'acquisto ben informata, in un formato facile da utilizzare. Inoltre, lasciano una buona impressione e creano fiducia nei tuoi acquirenti. I clienti seguono una semplice logica di acquisto: se l'immagine del prodotto è scadente, il prodotto non può essere molto migliore.




C  Punti elenco

Consentono di promuovere le funzionalità e i vantaggi principali del prodotto . L'elenco dovrebbe essere veloce da leggere e il più dettagliato possibile: condizioni ideali per l'uso, informazioni su dimensioni, materiali, garanzie, limiti di età. Utilizzare questo spazio per posizionare strategicamente le parole chiave vicino al prodotto. Secondo Amazon, i punti elenco sembrano influenzare la classifica più della descrizione.

Ogni punto elenco deve essere presentato come un frammento di frase e non deve mai includere informazioni promozionali o sui prezzi.




D  Descrizione

La descrizione del tuo prodotto non deve superare i 2000 caratteri ed essere ricca e accattivante. Come i punti elenco, deve contenere il maggior numero di parole chiave possibile e il maggior numero possibile di dettagli tra cui: presentazione, vantaggi, garanzie, ecc .

Amazon ha fornito Enhanced Brand Content (EBC) per aiutare i rivenditori a farlo. Ti consente di organizzare il tuo testo in un modo più attraente, aggiungere immagini e promuovere elementi chiave per facilitare la lettura.

In ogni caso, il contenuto della pagina del prodotto deve essere unico per evitare duplicati. È anche un'opportunità per la tua pagina di prodotti Amazon di salire nelle classifiche di altri motori di ricerca.




E  Termini di ricerca back-end

Per provare ulteriormente a migliorare il posizionamento del tuo prodotto, puoi anche aggiungere parole chiave in Amazon Seller Central che non sono visibili agli acquirenti, ma che aiuteranno a ottimizzare il posizionamento. Pertanto, considera di compilare il campo "parole chiave generiche" offerto da Amazon. Sebbene utilizzate raramente, queste parole chiave possono reindirizzare i clienti direttamente alla pagina del prodotto durante la ricerca.




F  Prezzo del prodotto

Su Amazon, più competitivi e adeguati al mercato sono i tuoi prezzi, migliore sarà la classificazione dei tuoi prodotti e quindi maggiori saranno le probabilità di venderli conquistando la Buy Box. Da qui l'importanza di cambiare regolarmente i prezzi in base alla domanda.

Per la gestione dei prezzi ed impostazioni delle strategie:

- Aggiornati sempre sui prezzi dei tuoi concorrenti e del prodotto sul mercato

- Utilizza lo strumento di automazione del "Repricing" di SellRapido: Lo strumento ti consente di aggiornare rapidamente e automaticamente i prezzi dei tuoi prodotti, impostando i tuoi margini di guadagno, senza perdere tempo aggiornandoli uno per uno e senza dover reimportare nulla nel tuo catalogo.

Guarda questo video che spiega in modo approfondito l’utilizzo della funzione “Miglior Prezzo”.




G  Scelta delle Categorie

Per garantire che il tuo prodotto sia offerto alla persona giusta, Amazon ha un sistema di classificazione di categorie e sottocategorie che garantisce che i tuoi prodotti siano correttamente classificati. Per fare ciò, Amazon utilizza le informazioni disponibili nel contenuto della pagina del prodotto.

Amazon ti fornisce un classificatore di prodotto e le guide ad albero per aiutarti a identificare quali categorie corrispondono meglio ai tuoi prodotti.

Alcune categorie richiedono la pre-approvazione di Amazon prima di poterle vendere.




H  Gestione dei Feedback dei clienti

La valutazione e le recensioni lasciate dai clienti hanno un impatto reale sulle tue vendite e sul punteggio che Amazon ti assegna per la tua conquista della Buy Box. Pertanto, le recensioni e le valutazioni verificate sono variabili importanti che incidono sulla tua classifica.

Di fronte a commenti negativi, non aver paura di rassicurare i tuoi clienti e cerca di rispondere cortesemente e risolvere tutti i problemi che incontrano.

A questo scopo, abbiamo creato una guida molto dettagliata allo scopo di aiutarti nella gestione dei feedback negativi su Amazon, puoi leggerla qui.




I  La percentuale di clic rispetto alle vendite

Avere una buona percentuale di clic significa che i tuoi clienti hanno trovato con successo il prodotto che stavano cercando. L’algoritmo di Amazon valorizzerà sicuramente i clic che hanno portato alle vendite. Quindi, più prodotti vendi con successo, maggiore sarà la promozione che otterrai dal marketplace.




Vuoi vendere online i tuoi prodotti in modo semplice su tutti i marketplace?

Affidati a SellRapido:

1 Attiva la prova gratuita di SellRapido cliccando qui



Vuoi migliorare i tuoi margini di guadagno?

2 Prendi appuntamento con un nostro consulente a questo link per ottenere maggiori informazioni ed impostare la strategia di vendita più adatta a te.


Potrai iniziare immediatamente a vendere sui marketplace in Italia e all'estero, sincronizzando anche il tuo sito ecommerce. Tutto da una sola interfaccia.



Articoli correlati

  • Richiedi la tua prova gratuita

  • Ricevi una consulenza personalizzata

  • Inizia subito a usare SellRapido